fbpx

Come scegliere i jeans perfetti

Come scegliere i jeans perfetti

Ott 1, 2023 | Tips MaraDiva

Sei stanca di provare un paio di jeans dopo l’altro, sperando di trovare quello giusto per il tuo corpo? Ti senti frustrata perché nessuno sembra adattarsi alle tue curve o valorizzare i tuoi punti di forza? Non preoccuparti, ti insegneremo tutto ciò che c’è da sapere per scegliere i jeans perfetti per il tuo corpo!

La scelta dei jeans giusti può sembrare un’impresa impossibile, ma con una guida semplice ed efficace, potrai finalmente trovare quel paio di jeans che si adatta perfettamente alla tua forma. Non importa se sei alta, bassa, snella o curvy, c’è un paio di jeans là fuori che ti farà sentire sicura e a tuo agio.

In questo articolo, ti guideremo attraverso i passaggi da seguire per scegliere i jeans perfetti per il tuo corpo. Ti forniremo consigli su quale taglio e stile si adattano meglio alle diverse forme del corpo, così potrai finalmente metterti in mostra con i jeans che ti valorizzano al massimo.

Come scegliere i jeans perfetti: conoscere la propria body shape

La scelta dei jeans adatti alla tua taglia è fondamentale per ottenere un look perfetto e allo stesso tempo comodo. Indossare jeans che si adattano perfettamente al tuo corpo può aiutarti a farti sentire sicura di te e a valorizzare le tue forme. D’altra parte, un paio di jeans che non si adatta bene può creare scomodità e far sembrare il tuo corpo fuori forma.

Prima di avventurarci alla ricerca dei jeans perfetti, dunque, è  fondamentale conoscere il tuo tipo di corpo. Ogni persona ha una forma unica e i jeans che si adattano a una persona potrebbero non funzionare altrettanto bene per un’altra. Quindi, prenditi del tempo per capire il tuo tipo di corpo e quali sono le tue caratteristiche principali. Pera, Mela, Clessidra o Rettangolo? Se ancora non hai individuato la tua silhouette può aiutarti il nostro articolo! Clicca qui!

Una volta che hai identificato la tua body shape sarai in grado di scegliere i jeans che valorizzano le tue caratteristiche e creano un equilibrio armonioso tra le tue forme e la tua comodità.

Scegliere la vestibilità giusta – skinny, dritti, a zampa o a gamba larga

La vestibilità dei jeans è uno degli aspetti più importanti da considerare quando si cerca il paio perfetto. Ogni taglio offre una vestibilità diversa e può avere un impatto significativo sulla tua figura. Il mondo della moda ne propone di infiniti stili e modelli. Per oggi soffermiamoci sulle quattro tipologie che hanno più chance di diventare quelli perfetti!

Jeans skinny

I jeans skinny sono perfetti per chi desidera mettere in risalto le proprie gambe e creare un look slanciato. Molto aderenti dalla vita alla caviglia, si adattano bene a qualsiasi tipo di corporatura evidenziando le curve e creando un effetto snello, soprattutto se li scegliamo in di un lavaggio leggermente più scuro e completiamo il look con un bel tacco. Come sempre, infatti, il segreto è nel creare il giusto equilibrio con gli abbinamenti tenendo conto dei punti critici. Se avete un po’ di pancetta e vi sentite più a vostro agio tenendola nascosta, indossate i jeans skinny con una chemiser o un maglioncino ampio; se preferite nascondere i fianchi optate, invece, per una giacca blazer o un capospalla della lunghezza giusta per coprirli.

Jeans diritti

I jeans diritti sono un classico senza tempo che si adatta bene a quasi tutti i tipi di corpo. Questo taglio segue una linea dritta dalla vita alle caviglie, creando un look elegante e versatile. I jeans diritti sono ideali per chi cerca una vestibilità più rilassata senza sacrificare lo stile. Sceglieteli della taglia giusta provando sempre quella più piccola e quella più grande rispetto alla misura di riferimento dei pantaloni. Provate a sedervi e muovervi al momento della prova per assicurarvi che la taglia sia quella giusta per voi e che i vostri jeans dritti restino comodi e privi di strane pieghe anche quando siete in movimento.

Jeans a zampa

I jeans a zampa sono caratterizzati da una gamba leggermente più ampia,  generalmente dal ginocchio in giù. Questo taglio è ideale per creare un look retrò ma tornato alla ribalta con grandissimo successo negli ultimi anni. I jeans a zampa sono particolarmente adatti a chi ha una forma a clessidra o a pera e si rivelano ottimi alleati per le più bassine in quanto slanciano tantissimo la figura soprattutto se li scegliamo della giusta lunghezza e li abbiniamo a tacchi alti.

Jeans a gamba larga

I jeans a gamba larga sono una scelta audace e di tendenza. Questo taglio si allarga notevolmente dalla vita alle caviglie, creando un look ampio e fluido. I jeans a gamba larga sono ideali per bilanciare le proporzioni per chi ha spalle più larghe o per creare un look rilassato ma attenzione alla taglia e al tessuto. Se poco elastico meglio optare per una taglia in più per evitare che comprimano la parte superiore e vadano a creare l’odioso effetto “rotolini in bella vista”!

Ora che hai una panoramica dei diversi tagli di jeans, puoi scegliere quello che meglio si adatta al tuo tipo di corpo e ai tuoi gusti personali.

Determinare la giusta altezza: vita bassa, media o alta.

Oltre al taglio dei jeans, l’altezza della vita è un altro elemento importante da considerare. La scelta dell’altezza della vita giusta può avere un impatto significativo sulla tua figura e sul comfort dei jeans.

Vita bassa

I jeans a vita bassa si posizionano sotto l’ombelico e si adattano sul bacino. Questo stile è spesso associato a un look giovanile e casual. I jeans a vita bassa possono essere una buona opzione per chi ha una forma a clessidra o rettilinea e desidera mettere in risalto i fianchi. Ma se non siete altissime meglio evitare per non rischiare di accorciare la figura.

Vita media

I jeans a vita media si posizionano leggermente sopra l’ombelico, offrendo una vestibilità più equilibrata. Questo stile è versatile e può funzionare bene per la maggior parte dei tipi di corpo. I jeans a vita media offrono un supporto migliore per l’addome e possono aiutare a creare una linea più snella.

Vita alta

I jeans a vita alta si posizionano sopra l’ombelico, offrendo una copertura extra e una vestibilità più aderente. Questo stile è ideale per chi desidera ridisegnare la linea di vita e creare un look slanciato e alla moda. I jeans a vita alta possono essere particolarmente adatti a chi ha una forma a mela o pera, poiché aiutano a valorizzare la vita e a slanciare le gambe.

Scegli l’altezza della vita che si adatta meglio al tuo stile e alle tue preferenze personali. Ricorda che non ci sono regole rigide, quindi sentiti libero di sperimentare e trovare la combinazione perfetta per te.

Considerare la lunghezza e il cavallo giusti

La lunghezza dei jeans è un altro aspetto importante da considerare quando si cerca il paio perfetto. Per quanto riguarda la lunghezza del cavallo è la distanza dalla cucitura interna del cavallo (anche nota come cucitura dell’incrocio) alla parte inferiore del jeans. Questa misura è importante perché influisce sulla vestibilità e sulla comodità dei jeans.

I jeans con un cavallo lungo possono creare un effetto di accorciamento delle gambe. D’altra parte, i jeans con un cavallo corto possono risultare scomodi, soprattutto su un modello più aderente. Scegli il cavallo giusto per la tua altezza e forma del corpo per ottenere la vestibilità perfetta.

Per quanto riguarda, invece, la lunghezza del jeans (dalla parte superiore della cintura fino all’orlo), questa dipende dal tuo stile preferito e dall’effetto che desideri ottenere.

  •  regolare è ideale per chi desidera un look classico e senza fronzoli. Questa opzione si adatta bene alla maggior parte delle persone e può essere facilmente accorciata se necessario.
  •  corta o cropped per un look più casual e alla moda da abbinare scarpe basse o stivali. . Attenzione però alla lunghezza! Se siete bassine non scegliete jeans che si fermino troppo sopra la caviglia poiché rischiereste di avere un effetto di gambe accorciate e tozze.
  • lunga perfetta per  chi  desidera un look più elegante. Questa opzione può essere abbinata a tacchi alti per creare un aspetto più sofisticato e slanciato.

Scegli la lunghezza e il cavallo giusti per i tuoi jeans in base alla tua altezza e alle tue preferenze personali. Ricorda che i jeans possono essere facilmente accorciati  da un sarto professionista, quindi non preoccuparti troppo se non trovi la lunghezza perfetta in negozio.

Capire il tessuto denim e l’elasticità per scegliere i jeans perfetti

Oltre alla vestibilità, all’altezza della vita, alla lavatura e al colore, il tessuto denim e l’elasticità dei jeans sono altri aspetti importanti da considerare. Questi fattori influiscono sulla vestibilità, sul comfort e sulla durata dei jeans.

Il denim è un tessuto robusto e resistente che è comunemente utilizzato per la produzione di jeans. Esistono diverse varianti di denim, tra cui denim rigido, denim leggero e denim elasticizzato (questi i più comuni). Ogni variante offre una sensazione e una vestibilità diverse, quindi è importante scegliere quella che meglio si adatta alle tue esigenze.

I jeans dal denim rigido sono creati con  un tessuto più spesso e meno elastico, che offre una vestibilità più strutturata e una sensazione di solidità. Questa opzione è ideale per chi desidera un look più vintage e per chi preferisce un tessuto meno elastico ma sono, sicuramente, più difficilmente adattabili alla figura.  La scelta vincente è sicuramente nel mezzo. Il denim leggermente elastico si adatta perfettamente alle forme mantenendo una vestibilità più morbida e offrendo una sensazione di comfort, senza creare quello spiacevole “effetto leggins” tipico dei jeans troppo leggeri ed elastici. MaraDiva, che da sempre crea collezioni per il confort e l’esaltazione della bellezza curvy, realizza tutti i modelli con la giusta dose di elastan per assicurarti il massimo della comodità e un’impeccabile vestibilità.

Ora che conosci tutti i trucchi per trovare i tuoi jeans perfetti vieni a scegliere i tuoi nel tuo store MaraDiva! Sarà semplice e divertente.

Come-scegliere-i-jeans-giusti
  • Facebook
  • Twitter
  • Gmail
  • LinkedIn

Share This